come organizzare viaggi sostenibili

5 consigli per organizzare viaggi sostenibili

Sostenibilità significa evitare l’esaurimento delle risorse dal punto di vista culturale, ambientale o economico. Pertanto, possiamo praticare la sostenibilità in vari campi. Un esempio sono i viaggi sostenibili.

Turismo sostenibile significa viaggiare ed esplorare destinazioni rispettando allo stesso tempo le persone, l’ambiente e la cultura di questi luoghi. È un peccato che la maggior parte delle persone non pratichi viaggi sostenibili, così importanti anche per poter viaggiare in maniera sicura.

Le persone dovrebbero essere in grado di viaggiare in modo che anche le comunità locali possano beneficiare di questi viaggi. Ci dovrebbe essere un minore impatto negativo dei viaggi sull’ambiente. Il punto centrale del turismo sostenibile è fare attenzione durante il viaggio.

I viaggi e il turismo potrebbero essere la soluzione per rendere il mondo un posto migliore. Puoi contribuire anche tu aiutando le economie di alcune destinazioni sostenibili, lo scambio culturale e la crescita personale.

 

5 consigli per organizzare viaggi sostenibili

 

viaggi sostenibili

 

In quanto viaggiatore, se ami viaggiare, dovresti anche amare prenderti cura del pianeta. Viaggiare può essere molto dannoso per l’ambiente. Questo non significa che dovresti smettere di viaggiare. Seguendo i 5 prossimi consigli, potrai contribuire a salvare il pianeta continuando a viaggiare.

 

  1. Scegli una destinazione sostenibile

scegliere una destinazione sostenibile

Una delle cose più importanti che dovresti fare per organizzare viaggi sostenibili è scegliere mete sostenibili. Prima di pianificare il tuo prossimo viaggio, assicurati di acquistare un’assicurazione di viaggio che offra assistenza medica 24 ore su 24, 365 giorni l’anno e copertura contro il coronavirus per goderti il ​​viaggio, come fa Heymondo.

Nazoni come Norvegia, Finlandia, Canada, Australia, Estonia, Austria, Nuova Zelanda e Perù sono in testa alla classifica delle mete più sostenibili del mondo. Come viaggiatore, la scelta della destinazione è la cosa più importante che puoi fare. Le mete che valorizzano il loro ambiente e il loro patrimonio culturale miglioreranno l’esperienza di un turista e supporteranno anche i lavoratori dell’industria del turismo. Di seguito ecco un elenco di alcune nazioni sostenibili che puoi visitare.

 

Svezia

Il paese più sostenibile a livello globale. La Svezia si è guadagnata questa qualifica grazie all’ampio uso di fonti di energia rinnovabile e alle basse emissioni di anidride carbonica unite alle pratiche di governance come l’istruzione, il quadro istituzionale e la partecipazione al lavoro.

 

Finlandia

Si prevede che la Finlandia ridurrà la sua dipendenza dall’energia fossile importata e vieterà l’uso del carbone per la produzione di energia entro il 2030. Il paese ha messo in pratica anche una strategia definita per produrre 250.000 auto elettriche entro il 2030. Ciò porterà ad una mobilità basata sui servizi che garantirà un facile accesso al trasporto pubblico.

 

Austria

La sostenibilità è un obiettivo statale costituzionale in Austria. Questa è la decisione presa dal Consiglio dei ministri austriaco nel 2016.

 

Estonia

L’Estonia è un paese che vanta un discreto successo quando si tratta di implementare obiettivi di sviluppo sostenibile. Nel 2019 si è classificata al 10 ° posto a livello globale nel rapporto sullo sviluppo sostenibile globale. 

 

Norvegia

È tra le nazioni più sostenibili al mondo, con il suo programma per accelerare la riduzione delle emissioni di anidride carbonica e la compensazione del carbonio per ridurre le emissioni nelle aree più popolate del paese.

 

Bolivia

La Bolivia ha raggiunto buoni obiettivi di sostenibilità sociale, ambientale ed economica. Lo ha fatto attraverso la collaborazione con iniziative locali.

 

Nuova Zelanda

La Nuova Zelanda non mostra solo il suo impegno per la sostenibilità attraverso la conservazione. Produce solo lo 0,2% in totale delle emissioni di gas serra mondiali. È tra i primi paesi a impegnarsi per realizzare un futuro a emissioni zero.

 

Canada

Quando si parla di sostenibilità, si parla anche di risorse rinnovabili. Il Canada è ricco di risorse naturali. Tra le risorse rinnovabili ci sono gli alberi, le colture e l’energia idroelettrica. Ci sono anche risorse non rinnovabili come minerali, petrolio e gas. Il Canada ha elaborato politiche per ridurre i gas serra. Tali politiche includono il prezzo del carbonio e obiettivi a livello di emissioni. Quando viaggi in Canada, assicurati di promuovere le sue politiche di sostenibilità.

 

Australia

Per aumentare la sua sostenibilità, l’Australia si è data un obiettivo di energia rinnovabile di circa il 50% entro il 2030 e del 100% entro il 2050. Ha anche imposto una moratoria sulle nuove miniere locali e su tutti i nuovi fracking incluso il gas di giacimento di carbone. Stai certo che ti godrai il viaggio in Australia!

 

Perù

Il Perù è considerato uno degli unici paesi ad aver raggiunto la sostenibilità poiché i livelli di sviluppo ecologico e di sviluppo umano sono sufficienti in relazione ai livelli di consumo di risorse. 

 

  1. Scegli un mezzo di trasporto sostenibile

mezzi di trasporto sostenibili

 

Il viaggio in aereo è il mezzo più popolare per raggiungere alcune delle più grandi destinazioni del mondo. Tuttavia, uno dei modi più sicuri per ridurre l’impronta di carbonio è utilizzare compagnie aeree che utilizzano mezzi eco-compatibili nei loro viaggi. Scegli compagnie aeree che utilizzano biocarburanti sostenibili per l’aviazione e scegli voli diretti se puoi.

Puoi anche prendere un treno poiché viaggiare in treno produce meno emissioni di carbonio rispetto agli aerei. I treni ad alta velocità come l’Eurostar sono più efficienti dal punto di vista energetico rispetto ai treni regionali. Se il tuo desiderio è viaggiare in nave, considera di viaggiare su piccole navi economicamente efficienti.

 

  1. Preferisci sistemazioni eco-compatibili

 

Prima di pianificare il tuo prossimo viaggio, tieni presente come il tuo soggiorno influenzerà l’ecosistema locale. Alcuni hotel utilizzano energia rinnovabile come pannelli solari, sistemi di filtrazione dell’acqua piovana e gli hotel sono costruiti utilizzando materiali rinnovabili come paglia, erba e composito riciclato. Alcuni hotel stanno anche ricostruendo aree naturali. Ad esempio, ci sono hotel in Messico che hanno richiesto un minore abbattimento di alberi durante la loro costruzione e, nel processo, hanno ripiantato 3.000 nuove palme. Inoltre, puoi cercare hotel che aderiscono ad una politica zero-plastica.

 

  1. Supporta le economie locali

supportare le economie locali

 

L’Organizzazione mondiale del turismo indica che per ogni $ 100 spesi per un viaggio, solo $ 5 vanno alla destinazione. Ciò significa che c’è un’enorme opportunità persa per le economie locali di beneficiare del viaggio. Ci sono marchi che offrono viaggi guidati dai leader locali e lavorano per assicurarsi che gli introiti del turismo vadano alle comunità locali invece che alle grandi catene.

Alcune aziende lavorano per fornire attività ecocompatibili come escursioni a piedi o in bicicletta a basso impatto. Questo è un perfetto equilibrio tra immersione ed esplorazione. Ad esempio, durante un tour, puoi scegliere di esplorare la tua destinazione utilizzando una bicicletta in quanto ciò ti consentirà di immergerti più a fondo nella natura. Raggiungerai anche villaggi remoti ed entrerai più a contatto con la popolazione locale. La parte migliore del viaggiare in bicicletta è che ha un impatto zero sull’ambiente.

 

  1. Non sprecare acqua ed evitare l’uso di plastica

 

Secondo la ricerca, solo il 9% dei rifiuti di plastica viene riciclato. D’altra parte, negli ultimi sei decenni sono stati prodotti circa 8,3 miliardi di tonnellate di plastica. Se queste tendenze continuano, entro il 2050 questi numeri arriveranno a 2 miliardi.

Paesi come l’Etiopia e il Sud Africa tassano o vietano l’uso di sacchetti di plastica. In Kenya, la produzione, la vendita o l’uso di sacchetti di plastica è illegale. Le bottiglie monouso sono le più dannose di tutti i rifiuti di plastica. È fondamentale ridurre i rifiuti di plastica durante i viaggi poiché la plastica finisce per lo più in natura, avvelenando l’ambiente e uccidendo la fauna selvatica. È possibile ridurre notevolmente la produzione di rifiuti di plastica utilizzando sistemi di filtrazione e bottiglie riutilizzabili.

 

Viaggia in modo sostenibile e sicuro

viaggiare in modo sostenibile

 

Il mondo trarrà grandi benefici dal turismo sostenibile e da un maggiore scambio tra le culture. Praticando un turismo sicuro, aiuteremo a preservare il mondo e la cultura che ci circonda. Un viaggiatore che pratica viaggi sostenibili è un viaggiatore consapevole che rispetta l’ambiente, è solidale con quest’ultimo, e crede nell’uguaglianza sociale. Se pratichiamo la sostenibilità durante i viaggi, il mondo ne trarrà grandi benefici poiché ci evolveremo tutti come un’unica società che sta lavorando per rendere il mondo un posto migliore.

È anche importante assicurarsi di avere un’assicurazione di viaggio prima di pianificare il tuo prossimo viaggio. L’assicurazione di viaggio ti garantirà di essere essenzialmente coperto dai rischi di viaggio come il furto o lo smarrimento del bagaglio, la copertura per l’annullamento e le spese mediche impreviste mentre sei a destinazione. Infine, ricordati di praticare viaggi sostenibili e non dimenticare di partire senza una buona assicurazione di viaggio con copertura Covid-19. Assicurati che la tua assicurazione di viaggio fornisca anche assistenza medica 24 ore su 24/365 giorni in tutto il mondo, proprio come quella offerta da Heymondo.

Leave a Reply