dove viaggiare a giugno

10 mete dove viaggiare a giugno

Ogni momento è buono per fare un bellissimo viaggio, ma Giugno è il mese perfetto, sia per la temperatura che per i pochi turisti. 

Qui di seguito vedremo quali sono le 10 mete dove viaggiare a giugno!

Prima di ogni viaggio, però, è buona norma capire quali siano le norme di sicurezza, soprattutto riguardo al COVID-19. 

Proprio per questo è sempre meglio informarsi su siti ufficiali Farnesina e IATA .

Prima di iniziare a programmare il viaggio è bene pensare ad un’assicurazione viaggio affidabile e sicura che accompagni te e la tua famiglia durante le giornate di spensieratezza della tua vacanza. 

Stipulare un’assicurazione come quella di Heymondo, ti darà la possibilità di partire senza pensieri e preoccupazioni, soprattutto dato che include la copertura COVID-19.

dove andare a giugno

Dove viaggiare a giugno: 10 mete da non perdere!

Se hai scelto di viaggiare a giugno potrai scegliere tra le mete elencate qui di seguito, le più belle da visitare in questo periodo. 

Le abbiamo divise in base della località, in due macro aree: spiaggia e montagna. In questo modo sia gli amanti del mare che delle zone più montuose avranno modo di scegliere il luogo più adatto ai propri gusti.

Dove viaggiare a giugno: vacanze sulla spiaggia

Tra le 10 mete dove viaggiare a giugno ci sono numerosi luoghi marittimi, come: Bali, nella bellissima Indonesia; Ibiza in Spagna; Mykonos in Grecia; Lisbona in Portogallo. In Italia troviamo la bellissima Sardegna caratterizzata sia da spiagge bellissime che da zone montuose favolose..

Dove viaggiare a giugno: vacanze in montagna

Se al mare preferisci i luoghi più montuosi e più freschi, qui di seguito ti daremo la possibilità di scegliere tra alcuni luoghi abbastanza distanti dal mare e immersi nella montagna, come: Rovaniemi, Dublino nella bellissima Irlanda e alcune città della meravigliosa Sardegna.

Dove andare a giugno: Bali

bali a giugno

In Indonesia la meta più gettonata di tutte è la bellissima Bali, un po’ per la sua sacralità e un po’ per i suoi paesaggi mozzafiato, in cui tutto è natura ed è difficile trovare agglomerati di città.

La temperatura media che si può trovare a giugno non supera mai i 30 gradi, accompagnati da una leggera umidità. Si può sopportare questo caldo cercando dei locali tipici, sempre abbastanza economici, e dissetandosi con un bevanda del posto.

Ciò che non potrai perdere a Bali sono soprattutto i suoi vulcani, le risaie molto caratteristiche e le sue cascate mozzafiato.

Dove viaggiare a giugno: Seychelles

Le Seychelles sono un arcipelago da sogno in mezzo alla natura, ottima meta da scegliere se si vuole fare una vacanza in totale relax proprio nel mese di giugno. 

Infatti, in questo periodo il caldo non è né asfissiante né troppo umido, perfetto per passare intere giornate sulla spiaggia o fare escursioni in mezzo alla natura. 

Dove viaggiare a giugno: la bellissima Lisbona

L’affascinante capitale del Portogallo, Lisbona, oltre ad essere una meta turistica per il suo bellissimo mare, lo è anche per il suo territorio collinare, su cui è bello fare lunghe escursioni con vista sull’Oceano Atlantico. 

Il periodo migliore per visitarla è giugno, grazie alla sua temperatura mite che permette di girare sia per la città che per le spiagge senza patire troppo il caldo.

Non essendo bassa stagione, a giugno, il costo della vita potrebbe alzarsi un po’ ma degli affitti non troppo costosi e locali economici in cui mangiare sono sempre alla portata.

I luoghi a cui non dovrai rinunciare una volta arrivato a Lisbona sono sicuramente: la Torre di Belém e il Castello di San Giorgio, che offrono una vista spettacolare sull’oceano.

Dove viaggiare a giugno: San Francisco, negli Stati Uniti

Una città come San Francisco è la meta da sogno per qualsiasi tipo di viaggiatore, soprattutto per il suo fascino e per la sua storia.

Le attrazioni da visitare sono veramente molte, ma tra le più importanti e belle, sicuramente ci sono: Golden Gate, il famosissimo ponte rosso; il quartiere Chinatown; il Ferry Building.

Perchè viaggiare a giugno: per vedere la meravigliosa Rovaniemi

Se stai cercando un luogo fuori dal comune in cui andare a giugno, sicuramente l capitale della Lapponia fa al caso tuo. Infatti, Rovaniemi, è un luogo diverso da solito, in cui trovare freddo in tutti i mesi dell’anno. Questa città è il luogo perfetto per tutti gli amanti del Natale. Infatti, a Rovaniemi, sembra che le festività natalizie durino tutto l’anno.

Tra i luoghi che si potranno visitare ci sono sicuramente vari musei, utili per conoscere il luogo, come quello delle foreste della Lapponia. Leggermente fuori dalla città si potrà ammirare l’Arctic SnowHotel, una struttura completamente in ghiaccio, in cui passare qualche notte diversa dal solito.

Perchè viaggiare a giugno: per vivere la bellissima Dublino

dublino a giugno

Se ami la natura e le temperature abbastanza fredde Dublino è la città irlandese che fa al caso tuo. Oltre a visitare le attrazioni della città, come vari musei e i pub tipici, potrai organizzare escursioni in mezzo alla natura incontaminata.

Inoltre, non potrai perdere: la Guinness Storehouse; la cattedrali di San Patrizio; il Dublin Castle.

Dove viaggiare a giugno: Ibiza, in Spagna

Ibiza è la zona turistica per eccellenza, in cui puoi andare se ami la movida e le spiagge bellissimo. Infatti, in questa città c’è sempre alta stagione, soprattutto a giugno, in cui il clima è già caldo è si possono iniziare a fari i primi bagni nelle bellissime acque spagnole. Proprio per questo non è molto economica.

Dove viaggiare a giugno: Zanzibar

In Tanzania c’è un bellissimo arcipelago, Zanzibar, il posto perfetto per organizzare una vacanza tranquilla e rilassante, immersi nella natura incontaminata.

Le temperature sono sempre abbastanza alte e umide, ma si possono contrastare con i numerosi bagni nelle acque dell’Oceano Indiano. Oltre a questo non dimenticarti di parlare con la gente del posto, sempre gioiosa e disponibile. Infatti, ti saranno molto utili per consigliarti locali a basso prezzo, in cui assaporare piatti tipici.

Perchè viaggiare a giugno: per la bellissima Sardegna

Se non ami spostarti in giro per il mondo e preferisci rimanere nella bellissima Italia, non puoi non visitare la Sardegna.

Tra i luoghi meravigliosi che questa regione regala ci sono: Cagliari; La Spiaggia del Poetto; la suggestiva strada panoramica strada panoramica SP71; l’Isola di Sant’Antioco.

Il costo della vita in Sardegna non è molto diverso dal resto dell’Italia, anzi, alcune zone possono essere particolarmente economiche.

Luoghi da visitare a giugno: Mykonos, Grecia

mykonos a giugno

Un’altra meta turistica per eccellenza è sicuramente la bellissima Mykonos, amata da tutti coloro che preferiscono il mare, le bianche spiagge e la movida a tutte le ore. Infatti, in questa città è difficile trovare qualche discoteca o locale chiuso, in qualsiasi ora del giorno e della notte si potrà chiedere un drink o mangiare qualcosa.

Le temperature a giugno non sono troppo alte, infatti è molto più piacevole fare un bagno e prendere il sole sulle bellissime spiagge. Essendo zona turistica i prezzi non sono troppo bassi, ma cercando per bene, qualche locale a pochi euro lo si potrà trovare.

Viaggiare a giugno in sicurezza con Heymondo

Ora che hai più o meno l’idea della meta in cui vorrai andare a giugno, non ti resta che organizzarti in totale sicurezza. Infatti, è opportuno stipulare un’assicurazione viaggio completa che ti dia modo di partire senza ansie e senza rischi, soprattutto per la questione COVID.

Tra le assicurazioni più vantaggiose e sicure c’è sicuramente Heymondo, tra le migliori del settore. Offre una protezione adatta ad ogni evenienza:

  • Il massimale relativo alle spese mediche è pari a 5 milioni;
  • Si potrà ricevere assistenza medica per 365 giorni l’anno, 24 ore su 24, anche nel caso in cui si diventasse positivi al COVID-19. Inoltre, i test PCR che sono stati prescritti, durante il viaggio, dal medico curante;
  • Nel caso il paese di arrivo richiedesse quarantena obbligatoria è compreso anche un alloggio extra in cui soggiornare;
  • È prevista la copertura relativa all’annullamento del viaggio, nel caso in cui si risultasse positivi al test o ci fosse un deceduto nella propria famiglia sempre per COVID-19;
  • Viene offerta un’App di assistenza targata Heymondo: in cui sono comprese chiamate di assistenza totalmente gratuite e attraverso l’applicazione si potranno gestire eventuali incidenti a portata di click;
  • Al momento della stipula con Heymondo verrà rilasciato un certificato COVID-19 da utilizzare durante il viaggio. All’interno del documento verrà mostrata l’assistenza medica COVID-19, necessaria per entrare in determinati paesi.

Il sito web ufficiale, ti offre la possibilità di richiedere un preventivo gratuito, così da farti un idea su prezzi e su quali servizi possono fare al caso tuo, così da partire sicuro e preparato, con una copertura aggiuntiva da Covid-19.

Leave a Reply