migliori destinazioni per viaggiare in autunno

Migliori destinazioni per viaggiare in autunno

Se ami il foliage autunnale, i colori e l’atmosfera della stagione più romantica dell’anno, affrettati a prenotare un viaggio che potrebbe rivelarsi indimenticabile. I motivi per viaggiare in autunno sono tanti e tutti validissimi: il clima è più fresco rispetto ai mesi precedenti, l’afflusso di turisti è nettamente inferiore se paragonato ad altri periodi dell’anno, i prezzi sono più convenienti, soprattutto per quanto riguarda voli e alberghi. Ottobre e novembre costituiscono una soluzione perfetta per i viaggiatori che cercano quiete e tranquillità e che non sopportano il caos. Inoltre, l’autunno è un periodo durante il quale cadono tantissimi eventi di grande interesse, la maggior parte dei quali legati alla raccolta dei frutti della terra tipici di questo periodo (funghi, castagne, tartufi e tanto altro ancora). Se non hai ancora scelto la tua prossima meta, scopri le migliori 10 destinazioni per viaggiare in autunno!

Tokio, Giappone

viaggiare in autunno Tokyo Giappone

Ti stai chiedendo quali sono le migliori destinazioni per viaggiare in autunno? Secondo il nostro parere, Tokio è una di queste. La metropoli giapponese è caratterizzata da temperature autunnali gradevoli, quasi sempre comprese tra 18 e 28 gradi. La capitale del Sol Levante possiede un’infinità di attrazioni, molte delle quali forti di una storia e di un fascino imperdibili. Inoltre, vale la pena ricordare come dal 1° ottobre 2022 sia finalmente possibile recarsi in Giappone come turista senza visto.

Questa città mescola grattacieli e santuari, parchi curatissimi e centri commerciali ultra moderni. Un mix perfetto tra tradizioni e modernità, caratteristica che rende Tokio una delle città più affascinanti al mondo, esattamente come lo è la cultura giapponese. Visitare i suoi parchi, i suoi templi e i suoi quartieri interamente pedonalizzati senza dover sopportare il caldo intenso tipico della primavera e dell’estate, sarà un vero piacere. Oltre che per le temperature, un viaggio in Giappone in autunno è ideale anche per osservare il foliage: parchi (imperdibile il giardino di Shinjuku Gyoen), montagne e santuari si tingono dei colori caldi delle foglie autunnali, rendendo l’atmosfera fiabesca! Quando si viaggia in luoghi così lontani è sempre consigliabile avere una buona assicurazione di viaggio con sè.

Assicurazione di viaggio

Toscana, Italia

Toscana autunno

Essendo situata nel cuore del Mediterraneo, questa regione presenta un clima caldo e umido in estate e freddo e piovoso in inverno. L’autunno è quindi il periodo migliore per visitarla, grazie alle temperature che oscillano tra 10°C e 25°C. La Toscana offre decine di eventi dedicati alla gastronomia e al vino. Nei parchi e sulle strade di Firenze, Pisa, Lucca e Siena è possibile godere della magia del foliage, così come lo è nel Parco Nazionale delle Foreste Casentinesi, situato pochi chilometri a nord del capoluogo toscano.

Non mancano, poi, le attesissime sagre dedicate alla regina dell’autunno: la castagna. Già solo per questo potremmo annoverare la Toscana tra le migliori destinazioni per viaggiare in autunno! Per assaggiare le castagne più saporite di tutta la regione, insieme a un’ampia selezione di pietanze tipiche, è necessario raggiungere i borghi che sorgono lungo il Sentiero delle Castagne Candite di Marradi nel Mugello, oppure presso i meravigliosi castagneti dell’Amiata. Una breve sosta la meritano anche i mercati del tartufo bianco e nero del Mugello. Quest’ultima è una destinazione perfetta per tutti i buongustai, i quali avranno la possibilità di assaporare alcuni dei vini, dei tagli di carne e dei formaggi più buoni di tutta la penisola!

Amsterdam, Olanda

Amsterdam Olanda autunno

Amsterdam sorge sulle coste meridionali del Mare del Nord ma, in virtù di un microclima unico, gode di temperature autunnali miti, che raramente superano i 24°C di giorno e scendono al di sotto dei 2°C di notte. La città offre tantissime attrazioni, tra cui i meravigliosi parchi cittadini, i viali alberati e i tipici canali. Il suo paesaggio è rilassante e colorato, nonostante il cielo sia spesso grigio. A detta dei più, l’autunno è la stagione migliore per visitare la capitale olandese, soprattutto in virtù della calma che vi regna, ben diversa dall’atmosfera caotica tipica dei mesi di luglio e agosto. In autunno avrai la possibilità di evitare le folle di turisti e godere al meglio degli splendidi musei e monumenti che la città offre. Da non perdere il Van Gogh Museum, la Casa di Anna Frank e il Rijksmuseum, con la più ampia collezione di dipinti appartenenti al cosiddetto secolo d’oro olandese (1584-1702). Infine, poter ammirare i tulipani al Bloemenmarkt, il pittoresco mercato dei fiori galleggiante sul canale Singel, è un’esperienza da non perdere per nulla al mondo. Qui potrai acquistare souvenir, fiori e bulbi di ogni genere!

Stoccolma, Svezia

Stoccolma Svezia migliori destinazioni per viaggiare in autunno

Prima che l’inverni giunga inesorabile e le ore di luci diminuiscano ulteriormente, potresti programmare un viaggio a Stoccolma, la bella capitale della Svezia. Nonostante la latitudine, difficilmente le temperature minime scendono sotto i -5°C. Di contro, le massime non oltrepassano mai i 23°C. A partire dalla seconda metà di ottobre, le ore di luce diminuiscono rapidamente (diventano 10 a metà ottobre e poco più di 7,5 a metà novembre). Durante la stagione autunnale, è ancora possibile godere delle belle giornate e dell’assenza di neve e ghiaccio.

Da buona capitale scandinava, Stoccolma è una città fatta appositamente per l’autunno: le lanterne gialle che illuminano le stradine della città, gli splendidi tramonti, i toni ocra e il profumo di cannella che proviene dalle pasticcerie, sono alcune delle sue caratteristiche più affascinanti. Stoccolma saprà conquistarti al primo sguardo, così come lo farà piazza di Gamla Stan, il cuore medievale situato sull’isola di Stadsholmen. È proprio qui che sorgono la Cattedrale, il Palazzo Reale e il Palazzo della Borsa che, oltre a rappresentare il centro finanziario della città, ospita anche il Museo del Nobel (Nobelmuseet). E non è finita qui, poiché a poca distanza dalla piazza scorrono Österlånggatan e Västerlånggatan, due tra le principali strade dello shopping, in estate invase da migliaia di turisti, mentre in questo periodo dell’anno molto più tranquilla e visitabile. Se vuoi viaggiare ancora più tranquillo e senza pensieri, ti consigliamo di stipulare un’assicurazione di viaggio, in modo da essere coperto per ogni eventualità.

Navarra, Spagna 

Pamplona Navarra in autunno

Perché non organizzare un viaggio in Navarra durante l’autunno? Se sei alla ricerca di prezzi convenienti e luoghi suggestivi, questa destinazione è esattamente ciò che fa per te. La Navarra sorge nel nord della Spagna e ospita diverse fasce climatiche: il clima è piuttosto fresco nel nord-ovest, più freddo nelle zone pirenaiche al confine con la Francia, più continentale al centro e più arido al sud. In genere, nei grandi centri le temperature oscillano tra i 3°C e i 14°C. La Navarra è il cuore verde della Spagna, in cui è possibile respirare aria pura e godere dell’atmosfera da fiaba di alcuni borghi medievali. Uno dei più suggestivi è il suo capoluogo, Pamplona, situata nella parte centrale della regione. Disseminati tra valli e alture verdeggianti, non mancano castelli, chiese e antichi monasteri. A Roncisvalle è posto l’inizio di uno dei sentieri più frequentati del Cammino di Santiago. Per questa ragione e per la celebre battaglia combattuta tra l’esercito basco e quello di Carlo Magno, Roncisvalle è una delle località più note della zona.

Città del Capo, Sudafrica

Città del Capo in autunno

Questa splendida città dell’emisfero australe presenta un clima eccezionale, caratterizzato da temperature miti e piogge scarse. Da novembre ad aprile, Città del Capo gode di un clima davvero invidiabile, reso ancora più godibile dal vento che sferza costantemente le coste e rende le temperature assolutamente gradevoli. Qui, la natura selvaggia offre spunti di una bellezza incredibile. Il Sud Africa è un vero e proprio scrigno di biodiversità. Se hai intenzione di visitare la zona, pianifica un trekking sulla Table Mountain, la grande altura che domina la città. Il Table Mountain National Park nasconde un’ampia varietà di specie vegetali, molte delle quali fioriscono proprio tra settembre e novembre. Si tratta anche di uno dei periodi più economici per volare in Sudafrica! Tutte queste caratteristiche fanno di Città del Capo una delle migliori destinazioni per viaggiare in autunno.

Santa Lucia, Caraibi

Santa Lucia Caraibi in autunno

Pur trattandosi della stagione delle piogge, l’autunno è il periodo ideale per visitare quest’isola tropicale, soprattutto se l’obiettivo è evitare le grandi folle di turisti e acquistare voli e alberghi a poco prezzo. Nonostante la pioggia (a novembre piove circa 18 giorni), le temperature diurne sono comprese tra 25 e 29°C, mentre di notte raramente scendono al di sotto dei 20°C. D’altro canto, Santa Lucia è una delle isola caraibiche con il minor rischio di uragani. Inoltre, si tratta di un’isola estremamente varia, in grado di offrire decine di alternative, tra spiagge meravigliose, immersioni subacquee, villaggi pittoreschi, foreste, montagne e sorgenti geotermiche. Santa Lucia è un’isola davvero spettacolare, resa tale da una natura incredibile, che vede l’apice della sua bellezza in Marigot Bay e nei due Pitons, Gros Piton e Petit Piton. Questi ultimi sono due coni vulcanici alti rispettivamente 770 e 743 metri, che si innalzano dal mare e sorgono nei pressi della cittadina di Soufriere. Sicuramente tra le migliori destinazioni per viaggiare in autunno per tutti quelli che amano il mare in tutte le stagioni!

Tasmania, Australia

Binalong Bay, Tasmania, Australia

La Tasmania è l’isola più meridionale dell’Australia e, quindi, anche quella con il clima più mite durante la lunga estate australiana. Qui, le temperature massime sono comprese tra 11°C e 27°C, mentre di notte raramente scendono sotto i 5°C. La Tasmania offre circa 60.000 chilometri quadrati di natura incontaminata. La sua vicinanza al Polo Sud l’ha resa celebre anche per le cosiddette “luci del sud”, ovvero l’aurora australe, visibile tutto l’anno e bella esattamente come quella boreale. Oltre ad essere una località ideale per campeggiare a contatto con la natura selvaggia, Cockle Creek è un luogo sufficientemente isolato (si tratta del punto più a sud dell’Australia accessibile in auto) da garantire le condizioni perfette per godere dell’aurora australe. Se sei alla ricerca di viaggi bassa stagione all’insegna dell’avventura e del relax, adesso sai dove andare! Ma ricorda: in posti remoti e immersi nella natura come la Tasmania è fondamentale partire assicurati, per far fronte a qualsiasi tipo di imprevisto.

Assicurazione di viaggio

Colorado, Stati Uniti d’America

Ridgway, Colorado in autunno

Situato nel sud ovest degli Stati Uniti d’America, il Colorado offre temperature gradevoli e belle giornate di sole anche in autunno. È raro, infatti, che le temperature scendano al di sotto dello 0°C di notte e oltrepassino i 28°C di giorno, a meno che non ci si sposti verso le Montagne Rocciose. Solitamente, il picco del foliage si registra tra metà settembre e metà ottobre. Il posto migliore per osservarlo? Senza dubbio il Rocky Mountain National Park, una zona protetta situata nel cuore del Colorado, a nord-ovest della città di Boulder. Altri luoghi da non perdere sono Guanella Pass, Breckenridge e Arapahoe Park.

Islanda

Cascata Islanda autunno

Tra le migliori destinazioni per viaggiare in autunno e probabilmente tra le più suggestive, non poteva mancare la regina del Nord. In questo periodo dell’anno, la terra del vento e del ghiaccio presenta temperature comprese tra 0 e 10ºC. I turisti sono molti meno che in primavera e in estate, ma clima e ore di luce consentono di godere appieno della meravigliosa natura locale. L’Islanda assume colori particolari in autunno e di notte, soprattutto quando le condizioni sono favorevoli. Spesso, infatti, fa la sua comparsa la magica aurora boreale, evento che tiene col naso all’insù le centinaia di turisti che raggiungono l’isola in questo periodo dell’anno.

All’inizio di novembre, inoltre, si svolge il celebre festival Iceland Airwaves, una manifestazione durante la quale decine di artisti locali si riuniscono per suonare per 3 giorni consecutivi. Quest’anno, il festival si terrà tra il 3 e il 6 novembre a Reykjavík. Gran parte della popolarità di quest’isola è dovuta alle sue attrazioni naturali: sorgenti termali, ghiacciai, vulcani, geyser, vasti deserti di lava e picchi innevati rendono l’Islanda una terra davvero unica!

Viaggia in autunno in tutta sicurezza

Hai già scelto la tua prossima meta? Dopo aver consultato la nostra lista delle migliori destinazioni per viaggiare in autunno sarà sicuramente più semplice! Qualsiasi sia la tua meta, ricorda di stipulare un’assicurazione di viaggio che copra tutte le spese extra. Le assicurazioni sono necessarie soprattutto quando si fanno viaggi lunghi o si scelgono destinazioni extraeuropee. Attualmente, Heymondo è la migliore assicurazione di viaggio disponibile. Il motivo? Ecco le sue caratteristiche principali, molte delle quali non comuni agli altri pacchetti presenti sul mercato:

  • Tetto massimo di 5 milioni di euro per la copertura delle eventuali spese mediche
  • Assistenza medica 7 giorni su 7 e 24 ore su 24, anche in caso di positività da Covid-19
  • Copertura totale delle spese extra per l’alloggio in caso di quarantena dovuta a Covid-19, in seguito a test positivo con prescrizione medica
  • Copertura totale delle spese in caso di annullamento del viaggio per positività e/o decesso di un familiare causa Covid-19
  • App per smartphone dedicata
  • Preventivi personalizzati

Leave a Reply