viaggiare in Vietnam

Requisiti per viaggiare in Vietnam

Il Vietnam è un sogno ad occhi aperti, dalla bellezza struggente e con una tela di colori così vividi da imprimersi nel cuore prima che sulla cornea. Ma come visitarla in questi tempi di pandemia? Ci sono delle differenze rispetto all’epoca pre-Covid ma nulla di complicato, basterà seguire le fonti ufficiali come:

IATA

Farnesina

Si può viaggiare per turismo in Vietnam?

Assolutamente sì! È possibile viaggiare in Vietnam come turista dal 15 marzo 2022, giorno in cui il governo vietnamita ha allentato le restrizioni per tutti coloro che entrano nel Paese, inoltre c’è anche la possibilità di richiedere un visto turistico di 30 giorni sul sito dell’immigrazione. I bambini con età inferiore ai due anni possono invece muoversi insieme ai loro familiari senza nessun obbligo o restrizione, essendo soggetti esenti dalla richiesta di vaccinazione. È quindi il momento ideale per scoprire la magia di questo luogo, tenendo però in conto di alcuni requisiti per viaggiare in Vietnam.

requisiti ingresso Vietnam

Requisiti per viaggiare in Vietnam per i turisti

I requisiti per viaggiare in Vietnam come turista sono:

  • Il passaporto e un test negativo al Covid-19 (fatto 72 ore prima dell’ingresso nel Paese o direttamente all’ingresso in aeroporto).
  • Un’assicurazione viaggio con copertura medica che copra incidenti e malattie, obbligatoria per il Covid.
  • Compilare la dichiarazione sanitaria per l’ingresso nel Paese (“entry declaration”) dal sito https://tokhaiyte.vn/  ed esibire all’imbarco il Codice QR generato dopo la compilazione della dichiarazione.
  • Scaricare l’applicazione “PC-Covid” altrimenti non sarà possibile entrare in alcune strutture vietnamite.

Il governo si premura affinché i turisti rispettino alcune regole di buon comportamento come il distanziamento, l’utilizzo della mascherina, l’igiene della mani, il consumo di cibi ben cotti, ecc. Queste ultime sono molto simili a quelle vigenti in tutto il mondo, per cui non sarà difficile seguirle.

Vaccino Covid

Al momento il Vietnam accetta solo turisti che hanno completato la vaccinazione o che comunque sono guariti dal Covid-19.

I certificati andranno caricati insieme a quelli del test pre-ingresso nella dichiarazione sullo stato di salute, tale documento è scaricabile online.

Non viene richiesta nessuna  quarantena per i turisti ma solo un’auto-sorveglianza per il periodo del viaggio. I turisti dovranno anche sottoporsi a dei controlli periodici ogni 10 giorni così da evitare di contagiare la popolazione.

Test PCR COVID-19 negativo

Tra i requisiti per viaggiare in Vietnam c’è sicuramente il test PCR COVID-19 negativo. La tempistica è di almeno 72 ore prima dell’arrivo nel territorio, eccetto i bambini inferiori ai 2 anni a cui non viene chiesto.

È possibile farlo in un laboratorio convenzionato con l’ASL o direttamente in aeroporto al centro tamponi. In caso di esito positivo il turista non può imbarcarsi per il viaggio che viene quindi annullato, se la positività venisse rilevata in terra vietnamita allora il turista dovrà sottoporsi a quarantena obbligatoria e proprio per questo è obbligatorio sottoscrivere una polizza che copra tutte queste circostanze con il proposito di proteggere salute ed economia del soggetto.

polizza viaggio Vietnam

Assicurazione di viaggio COVID-19

La sanità in Vietnam è al di sotto degli standard europei, chi ha avuto la casualità di doversi affidare alle cliniche private o agli ospedali vietnamiti durante il viaggio e senza assicurazione sanitaria ha raccontato di conti salatissimi per cui il governo ha deciso di obbligare gli stranieri a stipularne una prima di prenotare la vacanza.

In un contesto sociale così delicato e con una popolazione molto lenta a vaccinarsi è fondamentale rispettare questi ingranaggi e scegliere una buona assicurazione, questa è tra i requisiti per viaggiare in Vietnam. Lo scopo è consentire un viaggio senza pensieri al turista, in totale sicurezza in Vietnam, che pur contagiandosi in vacanza potrà essere sicuro di potersi curare in una struttura ospedaliera o privata senza dover pagare cifre astronomiche ma non solo.

L’assicurazione di viaggio Heymondo offre un’assistenza medica globale e completa, tutti i giorni e a tutte le ore. In caso di quarantena questa viene estesa automaticamente con rimborso del biglietto aereo, in più c’è l’app di aiuto per contattare l’assistenza in ogni momento. 

Quando serve il visto per entrare in Vietnam?

Il visto per entrare nel Paese è richiesto per soggiorni maggiori di 15 giorni, rientrando tra i requisiti per viaggiare in Vietnam. Questo può essere:

  • turistico;
  • di affari;
  • stage;
  • di lavoro.

Il visto turistico è valido 30 giorni ed è ad accesso singolo, quello per affari dura 30 giorni ed è multi-ingresso o 90 giorni a singolo accesso, con autorizzazione del Ministero degli Esteri. Il visto per lo stage serve solo per progetti di volontariato con autorizzazione del Ministero dell’Immigrazione e infine il visto di lavoro che rappresenta un vero e proprio permesso richiesto dal datore. Quello che a te interessa è il primo, ottenibile in maniera autonoma nella sezione E-visa Issuance.

viaggio in Vietnam

Visto E-visa per soggiorni di massimo 1 mese singola entrata

Il visto E-visa rappresenta un visto turistico per chiunque voglia visitare il Vietnam per un massimo di 30 giorni.

L’accesso è singolo, questo significa che una volta uscito dal confine non ti sarà possibile rientrare in Vietnam, nemmeno se hai ancora diversi giorni prima della scadenza.

Per richiederlo è necessario: la compilazione del modulo Visto Elettronico Vietnam, una copia del passaporto fronte/retro che sia valido per almeno 6 mesi, una fototessera digitale, copia dell’informativa Gdpr e una lettera di incarico.

La tempistica è abbastanza se consideri che in 3 giorni viene elaborato il tutto. Il costo è di 25 USD ovvero poco più di 22 euro, da pagare al momento della richiesta con carta di credito. Il visto viene rilasciato tramite email, qualora non la vedessi potrai effettuare una ricerca direttamente sul sito immettendo il codice del documento e visionando l’E-visa.

Al termine, basterà solo scaricarlo e stamparlo per utilizzarlo. Grazie al visto elettronico potrai presentarti direttamente allo sportello d’ingresso dell’immigrazione ed evitare le lunghe file che si trovano solitamente nell’area VISA.

A volte potrebbero volerci più giorni del dovuto, specialmente se ci sono delle festività di mezzo o se le richieste sono molto alte (come ci si aspetta ora che i confini sono stati riaperti) per cui è bene aspettare almeno 8 giorni prima di ricontrollare la domanda o sollecitare gli operatori.

assicurazione viaggio Vietnam

Viaggiare in Vietnam in sicurezza con Heymondo

Per viaggiare in Vietnam in sicurezza, ti consigliamo di affidarti a Heymondo, la migliore assicurazione di viaggio in circolazione, perché offre una protezione per ogni evenienza:

  • Fino a 5 milioni di euro di spese mediche.
  • Assistenza medica 24 ore su 24, 365 giorni all’anno, anche in caso di infezione da COVID-19 e test PCR prescritti dal medico durante il viaggio.
  • Spese di alloggio extra dovute alla quarantena medica sono coperte in caso di test positivo se prescritto da un medico.
  • Copertura in caso di annullamento con test positivo per Covid-19 prima dell’inizio del viaggio, malattia o decesso di un familiare a causa di COVID-19.
  • App di assistenza di Heymondo: chiamate di assistenza gratuite e gestione degli incidenti nel palmo della tua mano. Inoltre, riceverai il certificato COVID-19 al momento dell’acquisto dell’assicurazione di viaggio con Heymondo. Questo documento illustra l’assistenza medica COVID-19 inclusa ed è necessario per entrare in diversi paesi.

Attraverso il sito web ufficiale di Heymondo potrai ottenere un preventivo per un’assicurazione di viaggio personalizzata, che comprende anche la copertura da Covid-19. Cosa aspettate, quindi? Con l’assicurazione di viaggio Heymondo il tuo viaggio sarà divertente ma soprattutto sicuro.

Stipulando un’assicurazione di viaggio per il Vietnam con Heymondo potrai anche ottenere il tuo certificato COVID-19 con il quale poter accedere alle varie strutture vietnamite senza nessun timore per te e per i tuoi cari. Insomma, è tra i requisiti per viaggiare in Vietnam più importanti perciò non sottovalutare questa scelta e ottieni il meglio.

Assicurazione viaggio Vietnam

Leave a Reply